Come risultare insignificanti

pexels-photo-599571

Se abbiamo una vita sociale o, comunque, se ogni tanto usciamo di casa, ci sono alte probabilità di generare un’influenza sull’esterno.

Questa va da pessima a eccellente. Con varie sfumature in mezzo.

Agli occhi di chi ci guarda, c’è un ottimo metodo per risultare – a prima vista – insignificanti.

O quanto meno, c’è un ottimo metodo per NON sprigionare elementi di originalità.

La foto in alto lo racconta benissimo.

Le istruzioni sono semplici.

  • Tenere lo smartphone (acceso) tra le mani.
  • Portarselo vicino agli occhi (oppure inclinare il collo di 45° circa).
  • Canalizzare lo sguardo sul display, per un periodo di tempo indeterminato.
  • Usare le dita per far scorrere la videata o cliccare sulle icone preferite.

A questo punto, la missione è compiuta.

Agli occhi di chi ci guarda, risulteremo:

  • avulsi dal contesto.
  • completamente rapiti da quell’oggetto.
  • presenti sul luogo con il corpo (sul resto, non può garantire nessuno).
  • poco reattivi agli stimoli esterni.
  • tendenzialmente pericolosi per noi stessi, soprattutto se utilizziamo l’oggetto mentre siamo in movimento.

Poi, ci sono anche modi per risultare meno insignificanti. O forse interessanti. O addirittura affascinanti.

Nessun segreto o rivelazione mistica: proprio niente di nuovo.

Semplicemente una storia antica.

La foto in basso la racconta benissimo.

lendo-no-parque

foto: www.diegozilla.com | www.renatoalves.com.br
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...